menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano il furto in una villa: denunciati due ladri a Cava

I malviventi sono stati notati dai poliziotti che li hanno inseguiti, riuscendo a bloccare subito uno di loro e successivamente, dopo tempestive ricerche e verifiche in zona, anche l’altro

Fermati a Cava de’ Tirreni due pregiudicati cavesi accusati di tentato furto in una villa e di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Nella notte appena trascorsa, il personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza della città metelliana, ha fermato e denunciato A.E. di 49 anni e P.F. di 41 anni, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti ed entrambi originari di Cava de’ Tirreni.

Nell'ambito dei controlli, gli operatori della Polizia di Stato, allertati da un abitante della Località Marini, sita in una zona collinare, che aveva notato strani movimenti nei pressi di una villa, immediatamente hanno ispezionato l’edificio e i luoghi adiacenti, notando la presenza di due uomini che stavano scavalcando il muro di cinta. I poliziotti li hanno inseguiti, riuscendo a bloccare subito uno di loro e successivamente, dopo tempestive ricerche e verifiche in zona, anche l’altro. Gli operatori hanno quindi controllato i due fermati, perquisendoli: nell'auto sono stati trovati e sequestrati numerosi arnesi per lo scasso, nascosti nel portabagagli dell’auto. I due malfattori, dunque, sono stati denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento