menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto di alcolici e profumi in una villa: un arresto a Centola

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre rubava alcune bottiglie di alcolici, profumi e una somma in contanti di 60 euro all’interno di una villetta di proprietà, al momento non abitata

I carabinieri di Centola Palinuro hanno tratto in arresto per furto aggravato e danneggiamento, Y. A., trentenne, del Sudan, ospite presso il residence “OASI”, richiedente asilo politico. I militari, infatti, prontamente intervenuti, lo hanno sorpreso mentre rubava alcune bottiglie di alcolici, profumi e una somma in contanti di 60 euro all’interno di una villetta di proprietà, al momento non abitata, dove si era introdotto forzando una finestra.

La refurtiva è stata immediatamente riconsegnata al legittimo proprietario e l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la struttura a disposizione della medesima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento