menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Eboli

L'ospedale di Eboli

Infermiere prova a togliersi la vita con il potassio dopo una delusione d'amore

A compiere il folle gesto, in un agriturismo di Eboli, è stato un uomo di 55 anni originario di Vincenza. A salvargli la vita sono stati i vigili urbani

Tragedia sfiorata nella serata di ieri in un agriturismo di Eboli dove un infermiere di 55 anni, originario di Vicenza, ha tentato il suicidio con una siringa di potassio da 300 millimetri. L’uomo aveva con se anche una forbice, un bisturi ed altro materiale medico. A salvargli la vita sono stati i vigili urbani prontamente intervenuti sul posto. Ora sarà sottoposto a un Tso (Trattamento Sanitario Obbligatorio). A spingerlo al folle gesto una probabile delusione d’amore.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento