menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Tentato suicidio sul lungomare: 50enne trovato con un coltello nell'addome

Dramma nel primo pomeriggio, a Salerno: è stata segnalata ai carabinieri la presenza di una persona sanguinante in strada con un coltello conficcato in petto

Dramma nel primo pomeriggio, a Salerno: è stata segnalata ai carabinieri la presenza di una persona sanguinante in strada con un coltello conficcato in petto. Da primi accertamenti, è emerso che A.C. di 50 anni, poco prima, sul lungomare, all'altezza del Polo nautico, sulla spiaggia del Lido Colombo, si è conficcato un coltello nell'addome.

Trasportato presso l'Ospedale Ruggi, il salernitano è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Sul posto, dunque, i Carabinieri della compagnia di Salerno e i sanitari del 118. Tra le ipotesi del tentato suicidio, al momento, ragioni economiche. La società dell'uomo, infatti, sarebbe in crisi ormai da tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento