menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Scavate Rosse, non ha lo stipendio da mesi e minaccia il suicidio

Un dipendente dell'IsoAmbiente ha minacciato di lanciarsi nel vuoto dal terzo piano dello stabile degli uffici del Consorzio di Bacino

Tensione, questa mattina, in Via Scavate Case Rosse: un dipendente dell’azienda IsoAmbiente ha minacciato di lanciarsi nel vuoto dal terzo piano dello stabile dove si trovano gli uffici del Consorzio di Bacino Salerno 2.

La motivazione pare sia il mancato pagamento degli stipendi da mesi: l'uomo, padre di famiglia, è salito sulla ringhiera, chiedendo di percepire i soldi che gli spettano. Sul posto sono giunti i Carabinieri, i Vigili del Fuco ed i sanitari del 118: alla fine l'uomo ha, per fortuna, desistito dall'estremo gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento