Fisciano, 30enne tenta il suicidio tagliandosi le vene e ricorrendo al gas

Il giovane, reduce dalla recente del padre e dello zio, è stato salvato in extremis da un passante che ha lanciato l’allarme, permettendo ai soccorsi di intervenire in tempo

Dramma sventato, a Fisciano, dove un 30enne avrebbe tentato il suicidio, tagliandosi le vene, martedì pomeriggio.  Come riporta Il Mattino, il 30enne aveva perso nel giro di un mese prima il padre e poi lo zio. Il giovane è stato salvato in extremis da un passante che ha lanciato l’allarme, permettendo ai soccorsi di intervenire in tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

Dopo essersi ferito, avrebbe provato a portare a termine il suo intento cercando la morte con il gas. Fortunatamente, tuttavia, la bombola era vuota. Attimi di tensione, ma nessuna grave conseguenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento