Cronaca

"Mi tradisci? Io mi impicco": tentato suicidio a Montecorvino Rovella

Un uomo di 36 anni ha tentato di uccidersi convinto del presunto tradimento da parte della moglie: salvato dai carabinieri

Attimi di panico, a Montecorvino Rovella. Un uomo di 36 anni, infatti, ha tentato di uccidersi convinto del presunto tradimento da parte della moglie. E' bastato il sospetto a mandarlo in tilt.

Come riportato da Il Corriere del Mezzogiorno, l'uomo si è chiuso nello sgabuzzino di casa dopo aver preso una robusta corda ed ha tentato di farla finita: inutili i tentativi di farlo rinsavire da parte della moglie che, disperata, ha allertato i carabinieri. Fermato giusto in tempo dai militari, dunque, il 36enne è stato salvato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi tradisci? Io mi impicco": tentato suicidio a Montecorvino Rovella

SalernoToday è in caricamento