Tentato suicidio a Ostaglio: operatore senza stipendio minaccia di lanciarsi nel vuoto

Un dipendente del Consorzio di Bacino Salerno 2 ha tentato di farla finita, minacciando di lanciarsi nel vuoto, a causa delle difficoltà economiche in cui versa insieme alla sua famiglia

Attimi di forte tensione ad Ostaglio. Un operaio del Consorzio di Bacino Salerno 2 ha tentato di farla finita questa mattina, minacciando di lanciarsi nel vuoto, a causa delle difficoltà economiche in cui versa insieme alla sua famiglia e agli altri operatori che non ricevono lo stipendio da diversi mesi.

Sul posto le forze dell'ordine, i vigili del fuoco e il 118. Momenti di forte tensione per salvare l’uomo, appoggiato su una trave all’interno del capannone a parecchi metri di altezza. Tanto spavento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento