Cronaca

Battipaglia, litiga con la ragazza e le annuncia il suicidio via sms: salvato

Ore di tensione nella notte tra martedì e mercoledì: il giovane, su segnalazione della fidanzata, è stato trovato dai carabinieri mentre girava in macchina senza meta

Immagine di repertorio

Litiga con la fidanzata e le annuncia via sms l'intenzione di suicidarsi: è stata una notte di paura e tensione quella tra martedì e mercoledì per due fidanzati di Battipaglia. A renderlo noto i militari della locale compagnia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa.

Tutto ha inizio quando, nella notte, una 31enne di Battipaglia avvisa i carabinieri dopo aver ricevuto dal fidanzato, anch'egli 31enne, un sms nel quale annunciava alla donna l'intenzione di togliersi la vita. Immediatamente scattano le ricerche del giovane, che intorno alle 4 e 30 viene rintracciato dai militari a Montecorvino Rovella, in località Ponte Mileo.

Il giovane gira in macchina senza meta, i carabinieri lo fermano: a quel punto il 31enne conferma di aver inviato il messaggio ma smentisce la reale intenzione di volersi togliere la vita, spiegando ai militari che il tutto era stato determinato da un litigio con la fidanzata. Una vicenda che fortunatamente non ha avuto risvolti tragici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, litiga con la ragazza e le annuncia il suicidio via sms: salvato

SalernoToday è in caricamento