rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Uomo minaccia di gettarsi dal tribunale: "Venga il sindaco"

L'uomo fortunatamente è sceso dal cornicione. Le gravissime difficoltà economiche alla base del gesto: "Non posso sfamare i miei figli"

E' finita nel "migliore dei modi" la protesta dell'uomo che questa mattina ha raggiunto il cornicione del tribunale di Salerno minacciando di gettarsi di sotto, secondo quanto si è appreso, a causa di gravissime difficoltà economiche: "Alla mia famiglia non posso dare da mangiare - aveva urlato l'uomo, disoccupato, dal cornicione - dove sta il sindaco, fatelo venire".

Alla fine è stato fortunatamente convinto a scendere dai vigili del fuoco e dal personale del tribunale, dove è in corso il processo d'appello per l'omicidio di Elisa Claps a carico di Danilo Restivo, condannato in primo grado a 30 anni con il rito abbreviato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo minaccia di gettarsi dal tribunale: "Venga il sindaco"

SalernoToday è in caricamento