menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato suicidio in via Sorelle Vigorito: donna minaccia di lanciarsi giù

Provvidenziale l'aiuto di alcuni presenti. Sul posto la Polizia e il 118: forte tensione nel quartiere

E' salita sul cornicione e si è seduta vicino alla grondaia del palazzo in cui abita, minacciando di lanciarsi nel vuoto. Attimi di forte tensione, nel primo pomeriggio, in via Sorelle Vigorito, a Salerno, dove una donna ha tentato di farla finita, per cause di natura personale.

A farla desistere dal gesto i suoi familiari ed il giovanissimo Alessio Di Domenico, casualmente sul posto che ha aiutato la donna ad allontanarsi dal cornicione, insieme ad altre persone presenti. "Mi sono precipitato sul posto perchè ho udito delle urla: una volta arrivato, ho afferrato di peso la signora, con tutta la mia forza e l'ho portata dove si trovava altra gente che poi l'ha tirata all'interno del muretto di protezione", ha raccontato Di Domenico. Sul posto, intanto, la Polizia e i sanitari del 118. Fortunatamente, dunque, nessuna tragica conseguenza. Si indaga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento