rotate-mobile
Cronaca

Terremoto a Salerno e provincia, scossa di grado 2.6

Il sisma si è verificato alle 12 e 18 ora italiana nel distretto sismico dell'Irpinia, non lontano dal confine tra le province di Salerno e di Avellino: nessun ferito

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 si è verificata questa mattina, alle 12 e 18 ora italiana, nel distretto sismico dell'Irpinia, con epicentro tra Lioni e Caposele (Avellino), non lontano dal confine con la provincia di Salerno. Il sisma è stato registrato a 12.2 km di profondità. Secondo quanto si è appreso non ci sarebbero danni a persone o cose: i comuni salernitani nel raggio di 20 km dalla scossa sono Acerno, Campagna, Castelnuovo di Conza, Contursi Terme, Colliano, Laviano, Oliveto Citra, Palomonte, Valva e Santomenna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a Salerno e provincia, scossa di grado 2.6

SalernoToday è in caricamento