Scosse di terremoto nel beneventano: evacuate le scuole anche nel salernitano, ecco dove

Il terremoto è stato avvertito nella nostra provincia, in particolare nella Valle dell'Irno e nell'Agro Nocerino Sarnese. A Castel San Giorgio, uscita anticipata per gli alunni

Evacuate le scuole a Castel San Giorgio per il terremoto nel Sannio che è stato avvertito anche nella Valle dell'Irno. Dopo le prime due di questa mattina, altre scosse di terremoto si sono registrate sempre a San Leucio del Sannio. La più forte, fino a poco fa, quella delle 11.36 di magnitudo 3-9: trema, dunque, la terra in Campania.

I provvedimenti

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha disposto l’evacuazione immediata degli istituti scolastici. Anche in altri comuni del territorio, i primi cittadini hanno optato per provvedimenti analoghi. Gli eventi sismici di questa mattina sono riconducibili nell’ambito di un unico evento tellurico che riguarda l’Appennino Meridionale.

Nel salernitano

Tensione anche nel salernitano: il terremoto è stato avvertito nella nostra provincia, in particolare nella Valle dell'Irno e nell'Agro Nocerino Sarnese. Numerose le segnalazioni in redazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento