rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca San Gregorio Magno

Terremoto Salerno e provincia, scossa di magnitudo 2.2

Il sisma è stato registrato nel distretto sismico dell'Irpinia, al confine tra Campania e Basilicata: non risultano fortunatamente danni a persone e cose

Una scossa di magnitudo 2.2 si è verificata nella notte, alle 01 e 43, nel distretto sismico dell'Irpinia, ai confini con la provincia di Salerno. Non si registrano, per fortuna, danni a persone o cose. L'epicentro è stato registrato al confine tra Basilicata e Campania, a 15,4 km di profondità.

I comuni salernitani nel raggio di 10 km dalla scossa sono Ricigliano, Romagnano al Monte e San Gregorio Magno. Quelli invece in un raggio tra 10 e 20 km dall'epicentro sono Auletta, Valva, Buccino, Cagggiano, Castelnuovo di Conza, Colliano, Laviano, Palomonte, Pertosa, Salvitelle e Santomenna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Salerno e provincia, scossa di magnitudo 2.2

SalernoToday è in caricamento