Cronaca

Paura nel Cilento: scossa di terremoto vicino ai vulcani Marsili e Palinuro

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3,1 gradi è stata registrata questa notte alle ore 2.25 nel mar Tirreno di fronte alle coste cilentane

Il Cilento torna a tremare. Dopo lo sciame sismico del 22 e del 23 gennaio, una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3,1 gradi è stata registrata questa notte alle ore 2.25 nel mar Tirreno di fronte alle coste cilentane. Il sisma è stato localizzato dalla Rete sismica nazionale dell'Ingv nel distretto sismico Tirreno meridionale B. La scossa è stata avvertita ad una profondità di 300 km, nelle vicinanze dei vulcani sottomarini Marsili e Palinuro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nel Cilento: scossa di terremoto vicino ai vulcani Marsili e Palinuro

SalernoToday è in caricamento