rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Terremoto Salerno e provincia 30 ottobre 2012

Scossa di magnitudo 2 al confine tra le province di Salerno e di Potenza, nel distretto sismico dell'Appennino Lucano

Una lieve scossa di terremoto si è verificata intorno alle 10 e 59 nel distretto sismico dell'Appennino Lucano, con epicentro tra Balvano e Baragiano (Potenza) a meno di cinque chilometri dal confine con la provincia di Salerno. La scossa è stata tuttavia lieve (magnitudo 2) e si è verificata a 6,3 km di profondità. Numerosi, tuttavia, i comuni salernitani tra i 10 e i 20 km di distanza dall'epicentro: Ricigliano, Polla, Pertosa, Auletta, Caggiano, Romagnano al Monte, Salvitelle, San Gregorio Magno. Non si segnalano danni a persone o cose. Nei giorni scorsi lo sciame sismico del Pollino, nel dettaglio la scossa delle 1.05 del 26 ottobre, era stato avvertito anche a Salerno e provincia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Salerno e provincia 30 ottobre 2012

SalernoToday è in caricamento