Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Sarno

Terremoto a Sarno, il Comune annuncia: "4 milioni per completare la ricostruzione"

L'assessore Ferrentino annuncia: "Ho chiesto agli uffici una approfondita relazione sulle somme trasferite nel corso degli anni al Comune per il terremoto e il loro impiego"

"Svincoleremo i fondi della Legge 219/81”. Il vice sindaco e assessore al bilancio del Comune di Sarno Gaetano Ferrentino annuncia il piano d’azione per mettere somme a disposizione dei lavori pubblici strategici per la sicurezza. “Ho chiesto agli uffici una approfondita relazione sulle somme trasferite nel corso degli anni al Comune per il terremoto e il loro impiego. Dalla ricognizione è emerso che in cassa vincolata ci sono oltre 4 milioni di euro. Di queste somme - annuncia -  sono stati prudenzialmente stimati circa 600 mila euro per completare la ricostruzione dei privati sulla scorta delle istanze giacenti”.

Secondo l’esponente della Giunta Canfora, quindi, “questo significa che circa tre milioni e mezzo possono tornare nella disponibilità del Comune per liquidità immediata su interventi pubblici finalizzati. Andremo in Consiglio comunale per votare l’atto da inoltrare al Ministero delle Infrastrutture per l’autorizzazione alla spesa”.  Soddisfatto anche il primo cittadino: “E’ una buona notizia. Destineremo tali somme per migliorare la sicurezza delle scuole e, ove è possibile, per progetti pilota volti a migliorare la viabilità e le vie di fuga. Dopo il riavvio della ricostruzione, chiudiamo, dopo 40 anni, un’altra pagina amara della storia cittadina” conclude Canfora.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a Sarno, il Comune annuncia: "4 milioni per completare la ricostruzione"
SalernoToday è in caricamento