rotate-mobile
Cronaca

Scossa di magnitudo 3.4 nel Salernitano: gente in strada

Il movimento tellurico è stato avvertito particolarmente nei comuni del Cilento che del Vallo di Diano. In alcuni casi i cittadini sono scesi in strada

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,4, è stata registrata nella zona sud della provincia di Salerno, qualche minuto prima della mezzanotte di ieri. Il movimento tellurico è stato avvertito particolarmente dai residenti dei comuni di Auletta, Bellosguardo, Corleto Monforte, Ottati, Pertosa, Petina, Roscigno, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant’Angelo a Fasanella, Sant’Arsenio,  ma anche a Atena Lucana, Buccino, Caggiano, Castelcivita, Castel San Lorenzo, Controne, Felitto, Laurino, Piaggine, Polla e Valle dell’Angelo.

Per fortuna non si registrano danni a cose e persone, ma soltanto tanto spavento tra i cittadini che, in alcuni casi, hanno abbandonato le loro case e sono scesi in strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di magnitudo 3.4 nel Salernitano: gente in strada

SalernoToday è in caricamento