menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il porto di Salerno

Il porto di Salerno

Allarme terrorismo, innalzato il livello di security nel porto di Salerno

Si è svolto questa mattina, in Prefettura, il Comitato per la Sicurezza Portuale convocato dal comandante Gaetano Angora con all'ordine del giorno l'escalation di minacce e gli attacchi terroristici verificatesi negli altri paesi europei

Si è svolto questa mattina, in Prefettura, il Comitato per la Sicurezza Portuale convocato dal comandante del porto di Salerno Gaetano Angora. Al centro della discussione l’escalation di minacce e gli attacchi terroristici verificatesi nelle ultime settimane che hanno portato le autorità nazionali a rivalutare tutte le misure di security anche in ambito portuale. Per questo motivo, alla presenza dell’Autorità marittima, dell’Ufficio Territoriale di Governo e della Questura, i rappresentanti della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, dell’Ufficio di Polizia di Frontiera e dell’Autorità Portuale si sono confrontati sulle misure di sicurezza applicate nel porto, agli impianti portuali e alle navi interessate al traffico passeggeri nonché alle procedure di controllo e gestione degli accessi portuali.

Il summit si è concluso anche con la notifica dell’innalzamento della security portuale (che dal livello 1 è passato a 2) , decisa a livello nazionale, per tutti gli impianti portuali destinatari di navi da crociera e passeggeri. Ciò comporta fin da subito l’intensificazione dell’attività di vigilanza e dei controlli nei confronti di persone e veicoli che sbarcano e imbarcano su navi passeggeri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento