rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Baronissi / Acquamela

"Aiuto: ad Acquamela c'è l'auto del terrorista", ma è falso allarme

Fortunatamente si è trattato di un falso allarme: la Seat Ibiza nera con a bordo uno dei possibili terroristi degli attentati di venerdì a Parigi non è mai entrata sul territorio italiano

Un nostro lettore ci ha inviato la foto di una Seat Ibiza nera con targa araba parcheggiata ad Acquamela, nei pressi di Baronissi, per far appello alle forze dell'ordine affinchè avviassero i controlli: tale vettura, infatti, somiglia a quella del terrorista ricercato dopo gli attentati a Parigi. Fortunatamente, ad ogni modo, si è trattato di un falso allarme: la Seat Ibiza nera con a bordo uno dei possibili terroristi degli attentati di venerdì a Parigi non è mai entrata sul territorio italiano. La conferma arriva direttamente dalle forze dell'ordine francesi, le quali hanno già rinvenuto il mezzo a Parigi.

La vettura ritrovata nella capitale francese era proprio quella a cui si dava la caccia anche in Italia: l'auto sarebbe stata utilizzata per compiere uno degli attacchi agli esercizi commerciali parigini. I cittadini, dunque, tirano un sospiro di sollievo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto: ad Acquamela c'è l'auto del terrorista", ma è falso allarme

SalernoToday è in caricamento