menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune delle scritte

Alcune delle scritte

Allarme bomba a Sarno, scritte e bandiere dell'Isis presso il Giudice di Pace

Gli autori del gesto messo a segno nella notte, hanno imbrattato diversi muri della città con scritte sull isis e contro l'amministrazione

Allarme bomba presso gli uffici del Giudice di Pace di Salerno: è stata trovata una bandiera dell'Isis e un pacco bomba davanti alla sede di prolungamento Matteotti. Sospese, dunque, le udienze in programma stamattina, in attesa dell'arrivo degli artificieri cui spetta analizzare il pacco sospetto.

Come se non bastasse, gli autori del gesto messo a segno nella notte, hanno imbrattato diversi muri della città con scritte sull isis e contro l'amministrazione, il sindaco e Renzi.  “Ancora una volta le vergognose scritte che inneggiano all’Isis sono il segno tangibile della stupidità umana e di una cultura violenta – ha osservato il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora - Le scritte sono apparse esattamente negli stessi luoghi in cui è stato già effettuato un intervento di copertura ad opera dell’Amministrazione. Ma gli episodi, purtroppo, si ripetono inesorabilmente". Canfora continua: "Sono profondamente indignato della plurima e reiterata presenza di scritte contro la mia persona, l'Amministrazione Comunale, Renzi e il Pd. Chiederemo alle Forze dell’ordine di intensificare i controlli, perché, oltre al dispiacere per il contenuto delle scritte, abbiamo la necessità di arginare gli atti di vandalismo che infangano l'immagine della nostra città". L'Amministrazione Comunale ha subito sporto denuncia contro ignoti. Dopo le indagini, è stato appurato che si è trattato di un falso allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento