Esenzione dai vaccini, un pannello di test di immunità per virus e batteri ad Agropoli

L'l’Istituto Polidiagnostico Santa Chiara ha sviluppato un pannello di test che consentono di confermare e valutare l’immunizzazione di un paziente dovuta ad una precedente infezione o ad una vaccinazione

La dottoressa Rosetta Di Buono

Dal mese di settembre è scattato l’obbligo delle vaccinazioni per l'accesso a nidi, materne e scuole, fino a 16 anni. Sono esonerati dall’obbligo i soggetti immunizzati per effetto della malattia naturale, ad esempio chi abbia già contratto la Varicella, e quanti si trovano in particolari condizioni cliniche documentate. A tal proposito, l’Istituto Polidiagnostico Santa Chiara di Agropoli, punto di riferimento in provincia di Salerno per la diagnostica clinica, ha sviluppato un pannello di test che consentono di confermare e valutare l’immunizzazione di un paziente dovuta ad una precedente infezione o ad una vaccinazione.

Il pacchetto di esami include 10 dosaggi riguardanti le vaccinazioni obbligatorie (Rosolia; Difterite; Tetano; Morbillo; Parotite; Pertosse; Varicella; Haemophilus Influenzae Tipo B; Enterovirus - Poliovirus; Epatite B - HbsAb, HbsAg). “Abbiamo ritenuto opportuno dare la possibilità all’utenza di sottoporsi a questi esami, utili per sapere se un paziente è immunizzato verso quelle malattie per le quali è prevista la vaccinazione obbligatoria" spiega la dottoressa Rosetta Di Buono, titolare della struttura sanitaria agropolese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento