Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Colliano

"Espulsa" dai testimoni di Geova per essere ricorsa alla trasfusione di sangue: la storia

G.D.N. è una mamma di Colliano che ha raccontato la vicenda di cui è stata protagonista su Facebook: la trasfusione di sangue che le ha salvato la vita è stata la causa dell'allontanamento dal suo gruppo religioso

Dopo una trasfusione di sangue sarebbe stata cacciata dal gruppo dei testimoni di Geova. Protagonista della vicenda che sta suscitando numerose polemiche sui social network, è G.D.N., una donna di Colliano. “Ero alla ricerca di Dio, credevo con tutto il cuore di averlo trovato!!! Mi sono battezzata testimone di Geova. Oggi dopo sette mesi nessuno mi rivolge più un saluto, perché disassociata, dopo aver preso la trasfusione di sangue. Mi sono trovata tra la vita e la morte, in quel momento ho deciso di continuare a vivere per i miei quattro figli, mio marito. - si legge su un post Facebook della donna-  I miei genitori, mia suocera e quanti mi vogliono davvero bene. Oggi 9 ottobre ho capito che quello che credevo amore fraterno nei testimoni di Geova non esiste. Gesù disse amate il prossimo come te stesso. Non vedo che amore c’è a lasciare indifferente una persona che. Fino al giorno prima chiamavo sorella. E' venuto a mancare ciò che all’inizio avevo trovato. Sono dispiaciuta ma purtroppo non sono più Testimone di Geova”

G.D.N., sposata con un cattolico e madre di quattro figli (di cui tre battezzati come testimoni di Geova e uno cattolico) era ricoverata in una clinica di Salerno: a seguito di una emorragia interna, è dovuta ricorrere ad una trasfusione di sangue, per salvarsi la vita. La scelta, secondo il racconto della donna, non sarebbe stata accettata dal suo gruppo religioso di cui, per questo, non fa più parte. Tanti i messaggi e i commenti al post pubblicato dalla donna sul social network (vedi foto in basso ndr).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Espulsa" dai testimoni di Geova per essere ricorsa alla trasfusione di sangue: la storia
SalernoToday è in caricamento