Cronaca

Giovani ed imprese, accordo tra Camera di Commercio e Unisa

Favorire l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese della provincia, anche grazie al coinvolgimento di giovani laureandi del Campus di Fisciano: questo lo scopo del protocollo

Tavolo del Protocollo

Mira all'internazionalizzazione delle imprese, ma anche ad offrire valida formazione ai giovani laureandi del campus di Fisciano, l'iniziativa lanciata dalla Camera di Commercio e dall'Università di Salerno, nell’ambito delle attività del board “Internazionalizzazione”, disciplinato dall’apposito Protocollo d’Intesa stipulato nel 2011.

"Intendiamo incentivare l’elaborazione di progetti di ricerca in ambito internazionale, attraverso l’assegnazione di 10 borse di studio “Camillo Russo” riservate a studenti regolarmente iscritti ai corsi di laurea specialistica e magistrale dell’Università degli Studi di Salerno, in area umanistica e tecnico-scientifica - hanno precisato gli artefici delle azioni - Ed inoltre vogliamo supportare le imprese che non hanno ancora una presenza stabile sullo scenario globale, nella pianificazione ed implementazione dello start-up internazionale tramite le attività previste dal progetto “Semina - Servizi per l’Estero rivolti alle Micro Imprese per Nuovi Accessi nei mercati internazionali”.

Semina, quindi, propone un percorso teso a colmare i gap di preparazione in materie come le lingue estere, le conoscenze normative doganali, la contrattualistica internazionale, il marketing, la comunicazione, la conoscenza del mercato estero target, per culminare nella redazione di un piano di tempi, risorse e mezzi per la prima internazionalizzazione dell’impresa.

Studenti e Piccole e Medie Imprese hanno tempo fino al 20 settembre, dunque, per aderire al progetto, i cui documenti sono disponibili sui siti della Camera di Commercio, dell’Università e di Intertrade. Un'ottima occasione di crescita per tutti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani ed imprese, accordo tra Camera di Commercio e Unisa

SalernoToday è in caricamento