menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Favori" ad automobilisti durante controlli: 3 carabinieri finiscono sotto processo

Le accuse sono di falso e abuso d’ufficio. Il rinvio a giudizio è stato deciso nei giorni scorsi dal gup del tribunale di Vallo

Tre carabinieri finiscono a processo. Nel 2015, due erano in servizio alla stazione locale di Torchiara. Le accuse sono di falso e abuso d’ufficio. Il rinvio a giudizio è stato deciso nei giorni scorsi dal gup del tribunale di Vallo. Con i militari ci sono nache alcuni automobilisti, denunciati per violazioni al codice della strada, ma che avrebbero ottenuto anche dei vantaggi dalla condotta dei militari. 

L'indagine

Secondo le accuse della procura di Vallo, i militari avrebbero manomesso almeno tre verbali elevati per violazioni al codice della strada, favorendo in questo modo alcuni cittadini. In una contestazione di marzo di quell'anno, avrebbero sostituito l'identità del conducente di un veicolo, che guidava con patente ritirata, con un altra persona, che aveva la patente sospesa nel periodo di contestazione della violazione. Negli altri due casi, avrebbero agevolato due automobilisti che, ad un posto di blocco stradale, furono sorpresi alla guida di veicoli senza la copertura assicurativa. Si trattava di un marocchino e di una donna di Castellabate. Per l’accusa restituirono il veicolo senza attestare l’avvenuto pagamento della multa, anche in forma ridotta. Il processo partirà l’anno prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento