Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Odissea sul treno Torino -Salerno, ritardo di tre ore per un guasto tecnico

Tanta la rabbia e l'amarezza dei passeggeri che hanno denunciato le scarse informazioni ricevute da Trenitalia sull'accaduto

Hanno vissuto una vera e propria odissea i passeggeri del treno numero 9305 (Frecciarossa), partito da Torino e arrivato a Salerno con tre ore di ritardo, ben 180 minuti.  Il motivo? Dopo neanche un’ora dalla partenza (ore 8.30) si è verificato un guasto che è stato subito segnalato all’ufficio competenze.

Il viaggio

Alle 10 sono iniziate le manovre per far retrocedere il convoglio fino alla stazione. A quel punto i pendolari (tra cui molti turisti e diversi tifosi)  sono costretti ad aspettare l’arrivo di un nuovo treno con il caldo che ieri, anche in Piemonte, non ha dato tregua. Alle 10.20 è ripartito accumulando un enorme ritardo. Trenitalia ha fatto sapere che il biglietto sarà rimborsato ma solo a chi è salito a bordo quando si è verificato il guasto tecnico, ossia in Piemonte, perché gli altri sono stati fatti salire su altri convogli senza far pagare la differenza del cambio treno. Tanta la rabbia e l'amarezza dei passeggeri che hanno denunciato le scarse informazioni ricevute da Trenitalia sull'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odissea sul treno Torino -Salerno, ritardo di tre ore per un guasto tecnico
SalernoToday è in caricamento