Cronaca

Cava, torneo in memoria dei supporters scomparsi: dieci feriti per un petardo

Durante lo spettacolo pirotecnico, un razzo di grosse dimensioni sarebbe esploso ad altezza uomo, come riporta La Città

Tensione, durante il torneo dei tifosi “A chi ci guarda da lassù”, a Cava, domenica pomeriggio.  Circa una decina di feriti lievi, infatti, alla conclusione della manifestazione che celebra il ricordo e la memoria dei supporters della Cavese scomparsi. Il finale inaspettato è stato causato da un petardo artigianale.

L'incidente

Presso il piccolo campetto adiacente all'ex hotel “Due Torri” alla frazione Maddalena, alla fine del torneo, premiazione e fuochi pirotecnici hanno entustiasmato i presenti, ma, ad un tratto, un razzo di grosse dimensioni sarebbe esploso ad altezza uomo, come riporta La Città. Dieci persone sono finite in ospedale, ferite dal botto. Non si conoscono esattamente la dinamica e le cause dell'incidente: accertamenti in corso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, torneo in memoria dei supporters scomparsi: dieci feriti per un petardo

SalernoToday è in caricamento