Torre Orsaia, scoperto ad annaffiare piante di cannabis: arrestato 52enne

Complessivamente sono state sequestrate complessivamente 15 piante di altezza tra 1,5 e 2 metri, mentre la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di trovare altri 20 grammi di marijuana già suddivisa in dosi

Le piante sequestrate

Un 52enne, C.G le sue iniziali, residente a Torre Orsaia, è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione di marijuana. Dopo diversi giorni di osservazione i carabinieri hanno notato che l’uomo si recava in una località di Roccagloriosa per annaffiare alcune piante di cannabis. I militari, quindi, sono intervenuti per bloccarlo. Complessivamente sono state sequestrate complessivamente 15 piante di altezza tra 1,5 e 2 metri, mentre la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di trovare altri 20 grammi di marijuana già suddivisa in dosi e diverso materiale utile alla coltivazione.Il 52enne è stato rinchiuso  nelle camere di sicurezza della Compagnia in attesa del processo con rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura dei ristoranti in Campania: la Regione pubblica il video

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento