Messa in sicurezza del torrente Cavaiola, Cuofano al Prefetto: "Fate presto"

Il sindaco di Nocera Superiore lancia un nuovo appello a margine di un tavolo tecnico sulla mobilità A3/A30

L’ennesimo appello del sindaco di Nocera Superiore Giovanni Maria Cuofano a mettere in sicurezza il torrente Cavaiola e la parallela Statale 18 arriva stamane, dagli Uffici del Prefetto di Salerno, a margine di un tavolo tecnico sulla mobilità A3/A30. Una richiesta della massima urgenza ribadita da Cuofano già all’indomani della sua rielezione alla guida della città per lo "stato di rischio connesso agli argini del torrente che attraversa Nocera Superiore" ed un richiamo forte gli organismi competenti – Regione e Genio Civile –  per un intervento risolutivo.

L'appello del sindaco:

"Ormai siamo giunti ad un punto di non ritorno le somme urgenze non sono più sufficienti e non rappresentano lo strumento utile a garantire la sicurezza della strada e degli argini. Dobbiamo fare presto perché non c’è più tempo ormai. Ho consegnato al Prefetto Russo un corposo carteggio (solleciti, relazioni tecniche di sopralluogo e missive) e l’ho invitato a verificare personalmente lo stato di grave dissesto in cui versano gli argini del torrente. Da parte sua ho ricevuto grande sensibilità e, nel rispetto delle istituzioni, non abbiamo emesso ordinanza di chiusura della Statale 18, ma laddove non dovessero esserci in tempi rapidi riscontri concreti saremo pronti a forme di protesta anche drastiche a tutela dei cittadini e delle imprese che insistono lungo il tratto stradale. Se si chiude la Statale si blocca tutto: va in blocco non solo la mobilità cittadina ed i flussi provenienti da Cava e Nocera Inferiore, ma va in blocco una parte del PIL nazionale in considerazione delle aziende presenti sul territorio".

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente sul Trincerone, è morto il giovane portapizze: lutto a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento