rotate-mobile
Cronaca Nocera Superiore

"Luci e speranze": domenica 18 dicembre fiaccolata sul Torrente Cavaiola

La fiaccolata simbolica ha un grande obiettivo: scuotere le coscienze, sensibilizzare al rispetto delle problematiche legate alla sostenibilità dell'ambiente. Partenza alle ore 17.30 da Camerelle

Gli organizzatori la chiamano "fiaccolata di civiltà", perché "dovrà illuminare le coscienze", scuotere i cuori, unire le persone che risiedono a pochi metri dal Torrente Cavaiola. La fiaccolata-evento, non a caso, è stata organizzata dall'Associazione "Guardie Ambientali d'Italia" ed è in programma domenica 18 dicembre, con inizio alle ore 17.30.

Si partirà dalla strada statale 18, Zona Camerelle, a Nocera Superiore. La fiaccolata simbolica ha un grande obiettivo: scuotere le coscienze, sensibilizzare al rispetto delle problematiche legate alla sostenibilità dell'ambiente. Dopo l'incredibile serie di episodi che minano quotidianamente la sopravvivenza dell'habitat naturale, nei pressi del Torrente Cavaiola, la popolazione dice basta. Verrà predisposto un servizio navetta, a disposizione dei partecipanti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Luci e speranze": domenica 18 dicembre fiaccolata sul Torrente Cavaiola

SalernoToday è in caricamento