menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrente di Mariconda ingrossato per lo svuotamento della condotta: l'avviso di Salerno Sistemi

Ievitabile, l'immissione nel mare di sabbia e terriccio depositati sul fondo del tratto di valle del torrente

Torrente di Mariconda in piena, oggi: Salerno Sistemi fa sapere che, a seguito della rottura della tubazione adduttrice principale idrica in località Marchiafava e degli urgenti ed indifferibili lavori di riparazione eseguiti oggi, è stato necessario lo svuotamento della stessa condotta che ha determinato l’immissione di un’ingente quantità di risorsa idropotabile nel torrente.

L'operazione

Tale operazione ha originato un innalzamento del livello del torrente con una portata paragonabile a condizioni di flusso dovute a copiose precipitazioni, con l’inevitabile immissione nel mare di sabbia e terriccio depositati sul fondo del tratto di valle del torrente. Il flusso originato ha comportato, peraltro, una temporanea attivazione del troppo pieno del torrente Mariconda. La problematica è stata risolta tempestivamente dal personale tecnico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento