Cronaca Amalfi

Ingorghi in Costiera, i sindacati chiedono un incontro al Prefetto: "Ripristinare il servizio degli ausiliari alla viabilità"

I sindacalisti: "Situazione imbarazzante che denota una scarsissima attenzione nei confronti del territorio e reca notevoli disagi ai turisti, ai pendolari, ai cittadini residenti e soprattutto ai lavoratori. Tale condizione, inoltre, rischia di danneggiare ulteriormente l’immagine e l’economia turistica di tutta la Costiera, già profondamente provata dalla crisi in corso"

Troppo traffico e innumerevoli disagi, in questo periodo estivo, in Costiera: la Filt Cgil e la Uil Trasporti, dunque, chiedono un incontro urgente al Prefetto, per porre rimedio alla situazione.

La richiesta

Per i i sindacalisti Arpino e D'Amato, si tratta di "una situazione imbarazzante che denota una scarsissima attenzione nei confronti del territorio e reca notevoli disagi ai turisti, ai pendolari, ai cittadini residenti e soprattutto ai lavoratori. - si legge sulla nota -  Tale condizione, inoltre, rischia di danneggiare ulteriormente l’immagine e l’economia turistica di tutta la Costiera, già profondamente provata dalla crisi in corso. Occorre, pertanto, intervenire urgentemente per risolvere le problematiche relative alla viabilità sulla S.S.163. In tal senso, considerata la portata generale della questione, rivolgiamo un appello alla Prefettura di Salerno affinché convochi un incontro tra tutte le Istituzioni interessate allo scopo di poter quantomeno riattivare, in tempi brevissimi, il servizio degli ausiliari alla viabilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingorghi in Costiera, i sindacati chiedono un incontro al Prefetto: "Ripristinare il servizio degli ausiliari alla viabilità"

SalernoToday è in caricamento