menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di medicinali rubati: in manette farmacista cavese

Si tratta di E.L le sue iniziali, di 35 anni, che lo scorso giugno già venne arrestato dalla Guardia di Finanza perché accusato di aver rivenduto medicinali che erano stati rubati in alcuni ospedali

Continuano i guai per un noto farmacista di Cava de’Tirreni, E.L le sue iniziali, di 35 anni, che lo scorso giugno già venne arrestato dalla Guardia di Finanza perché accusato di aver rivenduto medicinali che erano stati rubati in alcuni ospedali. Ora l’uomo è finito nuovamente al centro di un’operazione dei carabinieri, questa volta di Lamezia Terme e Catanzaro, che hanno sgominato un traffico di farmaci rubati, tra cui confezioni di Viagra, per un valore complessivo di circa 3,5 milioni di euro.  

Per il farmacista cavese sono stati disposti gli arresti domiciliari. Le persone coinvolte sono accusate a vario titolo di associazione per delinquere e ricettazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento