Traffico in tilt sul Viadotto Gatto: automobilisti esasperati

Un problema che si ripropone ogni fine settimana, soprattutto la domenica, quando migliaia di persone si dirigono verso le località turistiche della Divina

Traffico in tilt, questa mattina, sul Viadotto Gatto di Salerno, dove lunghe code di auto e camion che si sono formate sia in direzione dello svincolo dell’autostrada sia verso la Costiera Amalfitana (via Benedetto Croce). Un problema che si ripropone ogni fine settimana, soprattutto la domenica, quando migliaia di persone si dirigono verso le località turistiche della Divina. Da tempo i residenti chiedono all’amministrazione comunale di intervenire. Anche perchè la stagione estiva sta entrando più nel vivo e la presenza di turisti è destinata ad aumentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento