Aggressioni e maltrattamenti dal marito: il tribunale assolve uomo di Tramonti

I fatti risalgono al 2018, con le accuse a riferire sulla donna ferita e costretta alle visite in ospedale, a Castiglione, per un colpo subito al posto provocato - secondo le accuse - dal marito

Assolto dall'accusa di maltrattamenti: questa la sentenza per un 42enne di Tramonti, emessa dal tribunale di Salerno. I fatti risalgono al 2018, con le accuse a riferire sulla donna ferita e costretta alle visite in ospedale, a Castiglione, per un colpo subito al posto provocato - secondo le accuse - dal marito

La storia

A settembre dello scorso anno poi la denuncia della donna, con l'aggravante di aver subito maltrattamenti alla presenza del figlio minorenne. All'uomo fu anche imposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa. I due erano già separati. Al termine della requisitoria, la procura aveva chiesto 3 anni e 2 mesi di reclusione per il 42enne. Il tribunale lo ha invece assolto, non ritenendo sussistenti elementi di prove tali da ritenere l'imputato colpevole. Si dovrà aspettare ora i tempi di legge per conoscere le motivazioni del giudice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento