Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Autobus sovraffollati, i sindacati scrivono a Busitalia: "Ripristinare servizi serali e di mattina"

La lettera, inviata a Busitalia Campania, al responsabile movimento, al responsabile ufficio Pos, è firmata da Fit-Cisl, Ugl e Faisa Cisal. L'obiettivo è ripristinare programma corse e orari che venivano seguiti prima dell'emergenza sanitaria, causa Covid

"Garantire all'utenza il diritto alla mobilità ed ai lavoratori una serena vita professionale". Il doppio obiettivo è indicato nella parten conclusiva di una lunga lettera, indirizzatra dai sindacati Fit-Cisl, Ugl e Faisa Cisal a Busitalia Campania. In ragione dello spostamento e della successiva abolizione del coprifuoco serale, le sigle sindacali chiedono "che vengano ripristinate tutte le corse serali e mattutine attualmente soppresse dalle restrizioni applicate per il contrasto dei contagi da Covid-19".

Lo scenario

"È fondamentale, in questo periodo di ripresa - proseguono nella missiva -, garantire una regolarità al servizio, ricoprendo anche
quelle fasce orarie che attualmente risultano scoperte. Così facendo si andrebbe a proporre una più ampia e adeguata offerta alla utenza, riproponendo corse già dal primo mattino e garantendo così anche le corse a sera inoltrata. Si rende necessario il ripristino delle corse al fine di evitare l’eccessivo sovraccarico all’interno degli autobus, complice il maggiore afflusso dell’utenza. Negli autobus, da tempo, si riscontrano non poche difficoltà nel garantire il corretto distanziamento sociale previsto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus sovraffollati, i sindacati scrivono a Busitalia: "Ripristinare servizi serali e di mattina"

SalernoToday è in caricamento