Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Incontro con la Regione: trasporto pubblico ridotto, chiusura entro le ore 21

Sarà chiesto al Governo l'utilizzo, all'occorrenza, ed in subordine all'uso del fondo bilaterale di solidarietà, l'accesso alla CIG in deroga per le aziende del trasporto pubblico locale

Servizio di trasporto pubblico locale su ferro e gomma ridotto fino al 50% e fino al 25 marzo, privilegiando l'esercizio delle fasce pendolari e le linee periferiche con termine del servizio tra le 20 e le 21. Per la sola EAV il servizio su ferro sarà sospeso dalle ore 11 alle ore 15. Queste le novità emerse al termine di un incontro svoltosi oggi con la Regione Campania, alla presenza delle sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL,  UILT, UGLT.

I risvolti

La Regione ha anche comunicato che, a seguito della Conferenza Stato Regioni,  sarà chiesto al Governo l'utilizzo, all'occorrenza, ed in subordine all'uso del fondo bilaterale di solidarietà, l'accesso alla CIG in deroga per le aziende del trasporto pubblico locale. Per quanto concerne il settore degli appalti, nonostante la riduzione dei servizi, resta confermato il numero dei lavoratori impiegati al fine di garantire e rafforzare le attività di pulizia dei mezzi e degli ambienti di lavoro. Per i servizi marittimi saranno garantite tre corse andata/ritorno per ogni isola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro con la Regione: trasporto pubblico ridotto, chiusura entro le ore 21

SalernoToday è in caricamento