rotate-mobile
Cronaca Ascea

Bimba di Ascea dona la propria treccia per sostenere la lotta contro il cancro

E' stato tutto donato all’associazione no profit “Un angelo per capello” che raccoglie capelli naturali e produce parrucche per malati oncologici

Il gesto che commuove è una storia d'amore che prende forma in Cilento, ad Ascea. Una bambina di 4 anni ha donato la propria treccia di capelli per sostenere un progetto nobile.

I dettagli

La bimba ha tagliato per la prima volta di tagliare i capelli e ha anche espresso il desiderio di donare la treccia allo zio, malato oncologico. La mamma l'ha accontentata: è stato tutto donato all’associazione no profit “Un angelo per capello” che raccoglie capelli naturali e produce parrucche per malati oncologici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di Ascea dona la propria treccia per sostenere la lotta contro il cancro

SalernoToday è in caricamento