menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivolta alla stazione: passeggeri costretti a scendere dal treno

Una vera e propria rivolta, in stazione, dove i passeggeri si sono rifiutati di abbandonare un treno troppo affollato per poter proseguire il suo viaggio

Si è fermato a Salerno, sul binario 2 della stazione il treno regionale partito da Cosenza alle 5.45. Ha dovuto necessariamente interrompere il suo tragitto per il numero eccessivo di passeggeri a bordo, il treno che ha trasportatoinnumerevoli stranieri reduci da una fiera dell’artigianato etnico dei giorni scorsi in Calabria.

Una vera e propria rivolta, in stazione, dove i passeggeri si sono rifiutati di abbandonare il treno. Non è bastata l’attivazione di navette sostitutive per raggiungere Napoli, destinazione del treno stracolmo, a placare l'ira degli stranieri. Del resto, tali navette non avrebbero potuto trasportare la folla di passeggeri scesi, alla fine, dal treno che, data la situazione, non ha più ripreso il suo viaggio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento