rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Sei tonnellate di cibo con parassiti: maxi-sequestro dei Nas di Salerno

Trovate anche 6 tonnellate di prodotti ittici per un valore di circa 2 milioni di euro, in pessimo stato di conservazione e invasi da parassiti

Trovate 36 tonnellate di alimenti scaduti ed invasi da parassiti, tra i quali quasi 6 tonnellate di prodotti ittici per un valore di circa 2 milioni di euro. Maxi sequestro negli ultimi giorni, ad opera dei carabinieri dei Nas di Napoli, Salerno e Caserta.

Sotto la lente di ingradimento dei militari, 139 tra ristoranti, bar, supermercati, panifici, pescherie e depositi: 91 i casi di irregolarità riscontrati. Come se non bastasse, beccate anche 90 tonnellate di prodotti fitosanitari non in regola. In particolare, in un impianto di lavorazione e vendita di prodotti ittici, i militari del Nas di Napoli hanno scoperto un ingente quantitativo di pesce azzurro insudiciato. Parte del prodotto era stoccato all'interno di due congelatori in pessime condizioni igieniche, mentre una tonnellata di stoccafisso era stata posta ad essiccare su griglie in legno all'interno di un locale non autorizzato e non idoneo.

Nel corso delle ispezioni, a seguire, ii Nas hanno accertato 110 violazioni alle leggi di settore, di cui 33 penali, ed elevato sanzioni amministrative per 55mila euro: i prodotti sequestrati si trovavano in strutture sprovviste dei requisiti igienico sanitari e strutturali. Sigilli, quindim a 36 strutture per un valore complessivo di oltre 11 milioni di euro. Segnalate, infine, 94 persone alle autorità giudiziarie, sanitarie ed amministrative. Grazie all'operazione dei Nas, molti cittadini ne guadagneranno in salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei tonnellate di cibo con parassiti: maxi-sequestro dei Nas di Salerno

SalernoToday è in caricamento