rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Battipaglia

Treofan Battipaglia, De Luca incontra l'ambasciatrice indiana

Il deputato del Pd attacca Di Maio: "Dopo la passerella natalizia è scomparso. Continuerò a sostenere con il massimo impegno possibile, anche senza il supporto del Governo, la battaglia a difesa dell'occupazione accanto ai lavoratori"

Il deputato del Pd Piero De Luca ha incontrato l’Ambasciatrice dell’India in Italia, Reenat Sandhu, insieme al Presidente di Confindustria Salerno, Andrea Prete, per discutere del caso Treofan Italy Battipaglia.

La riunione

Il parlamentare salernitano descrive il colloquio “cordiale e costruttivo”, nel quale sono state esposte le “nostre fortissime perplessità sull’operato della Jindal”, la multinazionale indiana che ha deciso di chiudere lo stabilimento battipagliese. “Acquistare un gruppo societario concorrente solo per chiuderne degli stabilimenti e licenziarne i dipendenti – tuona De Luca - è un'operazione puramente speculativa, del tutto inaccettabile. Punto. L'Ambasciatrice ha mostrato grande sensibilità ed ha manifestato la sua piena disponibilità a contattare la proprietà, direttamente o tramite il Governo indiano, per evitare la dismissione del sito di Battipaglia e un licenziamento di centinaia di lavoratori che avrebbe dei risvolti sociali ed economici drammatici”. Infine attacca il Governo gialloverde: “Il Ministro Di Maio, dopo la passerella natalizia, è scomparso. Continuerò a sostenere con il massimo impegno possibile, anche senza il supporto del Governo, la battaglia a difesa dell'occupazione accanto ai lavoratori della Treofan”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treofan Battipaglia, De Luca incontra l'ambasciatrice indiana

SalernoToday è in caricamento