Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento. Il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici

Tavolini volati via, danni agli stabilimenti balneari: ecco le conseguenza della tromba d'aria che si è abbattuta oggi pomeriggio sulla Costiera Amalfitana. Il vortice d'aria non si è dissolto in mare ma ha raggiunto la costa. 

I danni

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento a Maiori - scrive il sito Il Vescovado -  A Ravello, il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento