Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento. Il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici

Tavolini volati via, danni agli stabilimenti balneari: ecco le conseguenza della tromba d'aria che si è abbattuta oggi pomeriggio sulla Costiera Amalfitana. Il vortice d'aria non si è dissolto in mare ma ha raggiunto la costa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I danni

Ingenti danni in alcuni stabilimenti in allestimento a Maiori - scrive il sito Il Vescovado -  A Ravello, il vento ha creato sconquasso in alcuni bar con tavolini in piazza. I turisti sono stati costretti a rifugiarsi all'interno dei locali pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19, altri 3 contagi a Salerno città: due ricoveri a Scafati

Torna su
SalernoToday è in caricamento