rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Baronissi / Caprecano

Tentata truffa a Baronissi: anziana aiutata grazie ad un bigodino

Un malvivente ha ingannato la signora presentandosi a casa sua e dicendole che il figlio era rimasto coinvolto in un grave incidente

Sventata, a Caprecano di Baronissi, una truffa ai danni di un’anziana 84enne. Un malvivente ha ingannato la signora presentandosi a casa sua e dicendole che il figlio era rimasto coinvolto in un grave incidente. Questa, la scusa per chiederle del denaro che sarebbe servito urgentemente al malcapitato coinvolto nel sinistro.

La donna, spaventata, prima ha consegnato al truffatore una piccola somma che aveva in casa e poi è scesa in strada per ritirare i soldi alla Posta, dimenticando, però, di avere i “bigodini” in testa. Questo dettaglio le ha consentito di essere notata da una vicina e da un vigile urbano: l’anziana, dunque, avvicinata dai due, ha spiegato loro l’accaduto ed è stata aiutata. Il malvivente è riuscito, però, a fuggire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata truffa a Baronissi: anziana aiutata grazie ad un bigodino

SalernoToday è in caricamento