menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa ad un'anziana salernitana: ladri inseguiti ed arrestati tra l'Agro e il napoletano

Uno dei due arrestati si era finto un corriere incaricato di consegnare un pacco alla vittima, accompagnato sul luogo del reato dal complice

Carabinieri in azione, ieri pomeriggio, tra i comuni di Salerno, Nocera Inferiore ed Ercolano. Sono stati arrestati per truffa aggravata in concorso, infatti, due uomini originari di Napoli, rispettivamente dell’età di 18 e 60 anni, poiché responsabili di un raggiro ai danni una persona anziana di Salerno.

Le indagini

Determinante, l’immediata denuncia ai carabinieri effettuata dalla vittima, una volta accortasi di essere stata ingannata: è stato possibile, infatti, acquisire le immagini dagli impianti di video-sorveglianza cittadini e sfruttare il capillare dislocamento di pattuglie in uniforme e in abiti civili lungo le vie di collegamento extraurbane per contrastare la consumazione di tali reati. Individuata, così, l’auto dei malviventi in fuga in direzione di Napoli, i carabinieri hanno proceduto al controllo ed effettuato una perquisizione, trovando i beni della vittima. In particolare, si trattava di denaro in contante e gioielli che uno dei due arrestati, fingendo di essere un corriere incaricato di consegnare un pacco e accompagnato sul luogo del reato dal complice, aveva riscosso dalla pensionata a seguito di una telefonata, nel corso della quale un altro complice allo stato non identificato, a sua volta spacciatosi per un nipote della donna, le aveva annunciato l’imminente recapito di materiale elettrico da lui acquistato.

L'arresto

I beni recuperati, il cui valore è in corso di identificazione ed ammonta a diverse migliaia di euro, sono stati immediatamente restituiti alla vittima. Gli arrestati sono finiti in carcere, come disposto dal Pm di turno della Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento