"Ho un pacco per vostro figlio, sono 200 euro": truffatore denunciato nel Cilento

A finire nei guai un uomo, originario di Napoli, che ha raggirato un'anziana residente nel comune di Santa Marina. Ma nel suo tranello sarebbero cadute anche altre vittime della zona

Un uomo di 59 anni, D.R.U le sue iniziali, originario di Napoli, è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di aver truffato un’anziana residente nel comune di Santa Marina. Ieri mattina, infatti, giunto a bordo di una Renault Scenic nei pressi dell’abitazione della malcapitata e, simulando la consegna di un pacco a nome del figlio, era riuscito a farsi consegnare la somma di 200 euro. Non solo, ma prima di allontanarsi ha regalato alla donna anche una scatola contenente un inutile pezzo di ferro. Poi si da alla fuga che, grazie alla segnalazione della vittima, è durata soltanto poche ore. Il truffatore, infatti, è stato identificato e denunciato all’autorità giudiziaria. A suo carico vi sarebbero altre truffe commesse in vari comuni del Cilento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Coronavirus: due salernitani rientrati da Lodi si presentano al Ruggi, test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento