rotate-mobile
Cronaca

Truffe alle assicurazioni: certificati medici e radiografie false

Secondo le parole di alcuni pentiti, infatti, esisteva una vera e propria organizzazione dedita alla truffa. Si parla di certificati medici falsati e radiografie contraffatte per integrare i dossier da inviare alle assicurazioni

Continua l'indagine sulle truffe alle assicurazioni che, pochi giorni fa, ha messo sotto la lente d'ingrandimento della Procura di Nocera Inferiore 30 persone. Secondo le parole di alcuni pentiti, infatti, esisteva una vera e propria organizzazione, con ramificazioni agli ospedali di Salerno e di Mercato San Severino, per incassare i rimborsi dalle assicurazioni. Si parla di certificati medici falsati e radiografie contraffatte per integrare i dossier e richiedere, quindi, il rimborso dall'assicurazione.

Pare che, oltre ai medici che scrivevano falsi referti medici, ci fosse anche una persona che modificava i nomi sulle radiografie per aggravare le documentazioni da portare al vaglio delle assicurazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe alle assicurazioni: certificati medici e radiografie false

SalernoToday è in caricamento