Cronaca

Affitta una casa vacanza, ma è una truffa: nuovo caso a Marina di Camerota

La donna – racconta a Salernotoday – di aver versato un anticipo di 320 euro, pari al 40 % della somma chiesta per la locazione di una casa, situata in via Infantini. Poi l'annuncio è sparito

Continuano le truffe a danno di turisti interessati ad affittare abitazioni per le vacanze nel Cilento. L’ultima in ordine di tempo riguarda una donna di San Vitaliano (Napoli) che, nelle ultime ore, ha presentato denuncia contro ignoti.

La denuncia

La donna – racconta a Salernotoday – di aver versato un anticipo di 320 euro, pari al 40% della somma chiesta per la locazione di una casa, situata in via Infantini, per una settimana, dall’11 al 17 agosto. L'inserzionista pubblicizzava l'immobile su "Subito.it". Poi di lui si sono perse le tracce. Di qui la formale denuncia presentata presso la Stazione Carabinieri del comune partenopeo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitta una casa vacanza, ma è una truffa: nuovo caso a Marina di Camerota

SalernoToday è in caricamento