rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Cava de' Tirreni

Cava, tenta di truffare commerciante: arrestato

Un napoletano ha tentato di acquistare un costoso telefonino utilizzando documenti falsi

Tenta di acquistare un costoso telefonino, del valore di 850 Euro, esibendo documenti falsi. E' accaduto in piazza Duomo a Cava de' Tirreni. Gli agenti di polizia sono riusciti tuttavia a sventare il tentativo di truffa, hanno arrestato l'autore del reato e denunciato un suo complice. E. S., 41 anni, nato e residente a Napoli, è stato arrestato per “contraffazione dei sigilli dello Stato, sostituzione di persona, possesso, utilizzo e fabbricazione di documenti falsi, tentata truffa ed altro” come si legge in una nota della questura di Salerno. M. E., 23 anni, napoletano, è stato denunciato per favoreggiamento personale.

L’attività investigativa dei poliziotti ha consentito di sequestrare una carta d’identità ed una tessera sanitaria, documenti risultati falsi, (intestati ad altra persona ma riportanti la foto dell’arrestato) ed una carta di credito contraffatta, nonché fotocopie di una carta d’identità, di una tessera sanitaria ed un documento con annotato un numero di telefono. L'arrestato è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, tenta di truffare commerciante: arrestato

SalernoToday è in caricamento