Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Amalfi

Truffatore in trasferta: rintracciato in Costiera Amalfitana l'uomo che ingannava gli anziani

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri e deferito all'Autorità Giudiziaria. Il truffatore è stato trovato in possesso di pacchi di riso, alcune buste da spedizione di un noto corriere e di telefoni cellulari con sim card intestate a cittadini extracomunitari

I carabinieri hanno bloccato in Costiera il truffatore "in trasferta", che ingannava gli anziani. Si tratta di un 23enne del napoletano. L'uomo è stato fermato al termine di un inseguimento in moto. Lo stratagemma era sempre lo stesso: fingeva di consegnare un pacco per un nipote (inesistente) da parte di un corriere espresso.


 I dettagli


Lo scooter sospetto proveniente da Agerola, è stato individuato dalla Squadra Motoclisti dell'Aliquota Radiomobile di Amalfi si sono messi alla sua ricerca. Poi è cominciato l'inseguimento. Durante la perquisizione, il truffatore è stato trovato in possesso di pacchi di riso, alcune buste da spedizione di un noto corriere e di telefoni cellulari con sim card intestate a cittadini extracomunitari. Su uno dei due telefoni era stato impostato anche un navigatore satellitare con l'indirizzo di una delle vittime nel mirino. L'uomo è stato deferito all'Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatore in trasferta: rintracciato in Costiera Amalfitana l'uomo che ingannava gli anziani

SalernoToday è in caricamento