Nocera, falsi jeans messi in vendita sul web: uomo accusato di truffa

Un acquirente cadde nel tranello e sporse denuncia. Di qui l'avvio delle indagini da parte della polizia giudiziaria che è riuscita a risalire all'identità del truffatore

E’ accusato di truffa aggravata l’uomo, originario del Napoletano, che pubblicò sul web l’annuncio falso di una vendita di jeans di marca. Un acquirente, nel 2013, lo contattò per effettuare l’acquisto. A rispondergli fu un complice che chiese un bonifico di 90 euro per completare la vendita della merce. Soltanto che quest’ultima venne mai recapitata.

Il raggiro

L’uomo, insospettito, insistette e riuscì ad ottenere l’avvio di un pacco, all’interno del quale credeva che vi fossero i suoi acquisti. Ma, invece, c’erano soltanto dei jeans contraffatti. Ora il truffatore, identificato dalla polizia giudiziaria a seguito della denuncia della vittima, dovrà difendersi anche dalle accuse di introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti, oltre che di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento